Benvenuto nel nuovo sito de "L'Erma di Bretschneider". Per una migliore navigazione assicurati di utilizzare la versione aggiornata del tuo browser.
Per scaricare la versione aggiornata del browser preferito clicca uno dei seguenti link:
Hai bisogno di assistenza? Clicca qui

Notice: Undefined offset: 1696 in C:\SitoErma\Moduli\modLang.php on line 162
*no text defined* Academia.edu
CHECKOUT
Shopping Cart -
Subjects
Africa
Ancient Near East
Archaeology
Architecture
Art History
Decorative Arts
Egypt
Epigraphy
General Philology
Greek Philology
History
Iconography
Latin Philology
Law
Linguistic / Literature
Middle and far East / Africa / Islam
Mosaics
Mythology / Religion
Numismatics
Painting
Papyrology
Philosophy
Pottery
Restoration / Conservation
Sculpture
Topography / Excavations
Varie
Series and journals
Search  
Advanced search
Start search
La Basilica di Sant’Antonio in Padova di - Girolamo Zampieri | Luciano Bertazzo - Chiese Monumentali Padovane (CMP) - N° 6
  La Basilica di Sant’Antonio in Padova
La Basilica di Sant’Antonio in Padova
Archeologia Storia Arte Musica. 2 voll.
Edited by Girolamo Zampieri e Luciano Bertazzo
Year: 2020
Edizione: L'ERMA di BRETSCHNEIDER
Series
ISBN: 9788891320100
Binding: Rilegato
Size: 16 x 23 cm
 

Product code: 00013746


 
Soon available
Reccomand to a friend
Subjects:
Abstract Table of contents Authors / Editors
Si tratta di un progetto molto ambizioso, scientificamente aggiornato che intende far conoscere l' immenso patrimonio artistico conservato nella Basilica, nota in tutto il mondo. All' uopo, è stata costituita una commissione scientifica cui fanno parte professori dell' Ateneo patavino, il Direttore del Centro Studi Antoniani e l' ex Direttore del Museo Archeologico di Padova. Hanno aderito studiosi di altissimo livello, specialisti nelle diverse discipline scientifiche in cui si articolano i due volumi, introdotti da Prefazioni scritte dai responsabili cultuali e laici della Basilica (Rettore, Delegato Pontificio, Ministro Provinciale, Presidente dell' Arca di S. Antonio e, per la parte scientifica, Salvatore Settis) e soprattutto dal Santo Padre, Papa Francesco.

This is a very ambitious, scholarly updated project that aims to make known the immense artistic heritage preserved in this world famous Basilica. Therefore a scientific commission has been set up which includes professors from the University of Padua, the Director of the Centro Studi Antoniani and the former Director of the Archaeological Museum of Padua. The two volumes are introduced by a Preface written by the cultural and lay leaders of the Basilica: Rector, Pontifical Delegate, Provincial Minister, and President of the Ark of St. Anthony and, for the scientific part, Salvatore Settis; and above all by the Holy Father Pope Francis.

Papa Francesco
Uno scrigno di bellezza e santità

Arcivescovo Delegato Pontificio per la Basilica del Santo
Ministro Provinciale della Basilica del Santo
Rettore della Basilica del Santo
Presidente Capo della Veneranda Arca di S. Antonio
Salvatore Settis
Prefazioni

Luciano Bertazzo, Girolamo Zampieri
Introduzione

Luciano Bertazzo
Fernando da Lisbona / Antonio di Padova

Antonino Poppi
Appunti per una ministoria della Comunità francescana del Santo dalle origini alla soppressione napoleonica (25 aprile 1810)

Antonio Musarra
Da Antonio di Padova a Fidenzio da Padova. Le crociate, i Minori e la Terrasanta nel XIII secolo

Emanuele Fontana
Organizzazione ecclesiastica e vita religiosa a Padova nel Duecento

Dario Canzian
Sviluppi comunali e sperimentazioni protosignorili a Padova nel XIII secolo

Giorgetta Bonfiglio Dosio
L' Arca del Santo e il suo archivio. L' istituzione e la sua storia

Giulia Foladore
I Capitolari della Cappella musicale nell' archivio della Veneranda Arca di S. Antonio (1812-1880)

Girolamo Zampieri
Presenze preromane e romane nell' area della Basilica del Santo

Anna Maria Riccomini
Antichità al Santo

Maurizio Gomez
Esami dei marmi su monumenti antichi rilavorati in età medievale

Giovanna Valenzano
L' edificio del Santo nel Medioevo. Cantieri e maestranze

Louise Bourdua
Le dinamiche della committenza artistica al Santo e il ruolo dei francescani

Luca Baggio, Giovanna Valenzano
Sala del Capitolo e andito

Giacomo Guazzini
Giotto e la Porziuncola' padovana

Michele Tomasi
Sondaggi in una zona d' ombra: appunti sulla scultura trecentesca al Santo

Cristina Guarnieri
La Cappella di San Giacomo

Rodney John Lokaj
Il ritratto di Petrarca nell' Oratorio di San Giorgio: Altichiero fra omaggio e citazione in memoriam

Luca Baggio
Giusto de' Menabuoi al Santo

Zuleika Murat
Gli affreschi di Altichiero nell' Oratorio di San Giorgio: glorificazione dinastica e identitaria del miles egregius Raimondino Lupi di Soragna

Valentina Baradel
di figura oltre il naturale: gli affreschi dei pilastri della navata (e qualche precisazione sulle pitture votive quattrocentesche nella cappella della Madonna Mora)

Giovanna Baldissin Molli
Il presbiterio della basilica di Sant' Antonio alla metà del Quattrocento

Maria Teresa Sambin di Norcen
Gli interventi architettonici rinascimentali

Francesco Caglioti
Donatello al Santo

Anne Markham Schulz
Il monumento equestre di Erasmo da Narni detto "Gattamelata"

Anne Markham Schulz
La Cappella del Santo

Massimo Negri
I bronzi del presbiterio, dopo Donatello (Bartolomeo Bellano e Andrea Riccio)

Massimo Negri
Le sculture della navata, 1500-1550 ca.

Luca Siracusano
Le sculture della navata, 1550-1600 ca.

Luca Siracusano
La cappella di Sant' Antonio, II (1530-1600 ca.)

Michele Asolati
I medaglioni all' antica nella decorazione del soffitto della Cappella dell' Arca del Santo

Alessandra Pattanaro
I dipinti del Cinquecento in basilica

Giulio Pietrobelli
Stefano dell' Arzere e i lapicidi Milanino

Alessandra Pattanaro
I dipinti dell' Arciconfraternita di Sant' Antonio e la maniera moderna a Padova

Chiara Bonaccorsi
Giovanni Antonio Requesta detto il Corona

Lura De Zuani
Bartolomeo Montagna

Sarah Ferrari
Tiziano e Francesco Vecellio

Barbara Maria Savy
Girolamo Tessari e Domenico Campagnola

Antonio Carlo Mazzotta
L' Altare Gattamelata

Enrico Maria Dal Pozzolo
Il soffitto e le lesene di Domenico Bottazzo

Maichol Clemente
Filippo Parodi e la Cappella delle Reliquie

Simone Guerriero, Monica De Vincenti
Monumenti sepolcrali del Seicento

Giulia Foladore
Il ricordo della vita e la memoria della morte nelle epigrafi e nelle tombe al Santo (secoli XIV-XVIII)

Denis Ton
Il Seicento e il Settecento pittorico

Franco Bernabei
Il Santo nella letteratura artistica e periegetica fra Sette e Ottocento

Alexander Auf Der Heyde
L' arte giottesca portata al suo apogeo: l' Oratorio di San Giorgio nella discussione dei conoscitori (1837-1846)

Guido Vittorio Zucconi
Selvatico a Boito di fronte alla grande fabbrica medievale

Francesca Castellani
Tra Otto e Novecento: la Basilica palinsesto

Maria Beatrice Gia
Fra aspirazioni internazionali e localismo. La selezione di artisti, artigiani e maestranze della Basilica del Santo di Padova fra XIX e XX secolo

Deodato Tapete
"Davanti al Crocifisso di Annigoni": affreschi e memorie del Maestro al Santo dal 1978 al 1988

Giovanna Baldissin Molli
Il Santo nell' unità delle arti. Domine dilexi decorem domus tuae et locum habitationis gloriae tuae [Sal. 26 (25), 8]

Giordana Mariani Canova
La miniatura: codici di studio e codici liturgici

Manlio Mezzacasa
L' oreficeria al Santo

Doretta Davanzo Poli
Il tesoro tessile di S. Antonio a Padova

Chiara Bonaccorsi
Le tarsie al Santo

Sofia Stefani
Le cancellate in ferro battuto, tra modernità e tradizione

Antonio Lovato
La vita musicale nella basilica del Santo

Matteo Cesarotto
Gli spazi liturgico-musicali

Nausica Morandi
I corali di Gemona del Friuli provenienti dalla Basilica del Santo: canti rari e unica

Lucia Boscolo
L' organizzazione della cappella musicale

Alessandra Ignesti
I teorici musicali del Santo in età moderna

Antonio Lovato
La restaurazione della musica liturgica nella Basilica del Santo tra XIX e XX secolo

Andrea Saccocci
Tra rappresentazione del potere e culto popolare: Sant' Antonio e la moneta

Alberto Fanton
La Biblioteca Antoniana: un' ininterrotta storia culturale

Vincenza Donvito
Iconografia della Basilica del Santo attraverso stampe e disegni della Biblioteca Civica di Padova

Fabio Zampieri
A proposito della ricostruzione scientifica del volto di Sant' Antonio

Bibliografia generale

Indici dei nomi di persona

Indici dei luoghi

Girolamo Zampieri

Girolamo Zampieri, nato a Massanzago (Padova) l’8 dicembre 1944, laureato in lettere classiche all’Università di Padova con tesi in Archeologia e corso di specializzazione nella stessa Università. Assistente alle Raccolte Archeologiche dal 1967 al 1969; ordinatore di Museo; direttore dei Musei Civici e delle Biblioteche dal 1982 al 1987 e poi direttore conservatore del Museo Archeologico fino al dicembre 2009. Nel 1985 ha diretto l’apertura della nuova sede dei Musei patavini nell’area dell’ex Convento degli Eremitani e nello stesso anno ha diretto la ricognizione scientifica della “Tomba di Antenore”, mitico fondatore della città di Padova. Direttore delle ricognizioni scientifiche delle Tombe di Giuseppe Tartini e di Luigi Calza, primo professore di ostetricia nell’Ateneo patavino; direttore responsabile e poi direttore editoriale della rivista “Il Bollettino del Museo Civico di Padova” (la più antica rivista italiana edita da un Museo Civico: anno di fondazione 1898); autore di 15 libri e di una novantina di articoli pubblicati in riviste italiane e straniere e in cataloghi di mostre realizzate in Italia e all’estero. Ha partecipato a mostre internazionali in Italia e all’estero (Parigi, Berlino, Londra, San Pietroburgo, New York, Atene, etc.); direttore del progetto scientifico, in collaborazione con l’Accademia delle Scienze della Repubblica di Georgia (ex URSS), degli scavi archeologici a Zalisi, in area di necropoli greco-romana; direttore scientifico, in collaborazione con la dottoressa Enrichetta Leospo del Museo Egizio di Torino, del filmato su Giovan Battista Belzoni, considerato il pioniere dell’egittologia; direttore scientifico del “Progetto Anatolia” (Sezione Paflagonia) (studio e restauro del monumento rupestre d’età romana di Gaius Iulius Aquila sull’antica via tra Bartin e Amasra, Turchia centro-settentrionale, sul Mar Nero, unico esempio di monumento rupestre nell’Altopiano Anatolico); direttore scientifico del progetto “La via Annia, da Adria ad Aquileia”, finanziato dai Ministeri dei Beni Culturali e delle Infrastrutture (allestimento permanente di alcune sale del Museo Archeologico di Padova); direttore delle collane di studi “Chiese monumentali padovane” e “Artisti Italiani Contemporanei”, edite da “L’Erma” di Bretschneider, Roma.


Luciano Bertazzo

1977: Laureato in Lettere e Filosofia, con indirizzo storico, Università degli Studi di Padova;1979: Laurea in Teologia nella Facoltà Teologica “San Bonaventura” di Roma; 1997: Dottorato in Storia della Chiesa nella Pontificia Università Gregoriana di Roma; 1981- : docente di Storia della Chiesa e di metodologia della ricerca nell’Istituto Teologico S. Antonio Dottore, dal 2008 nella FTTR-Facoltà Teologica del Triveneto, docente ordinario di Storia della Chiesa, di Storia dell’esperienza spirituale, di Metodologia della ricerca scientifica; direttore della Specializzazione (2013-2018); 1985- : direttore del Centro Studi Antoniani (centro di ricerca scientifica di studi francescani) e direttore del quadrimestrale scientifico collegato «Il Santo. Rivista francescana di storia dottrina arte»; 1997- : membro del Consiglio direttivo della Società Internazionale di Studi Francescani (SISF) di Assisi; membro del Consiglio di redazione della rivista «Franciscana»; membro del Comitato Nazionale per l’Edizione della Fonti francescane; 1999-2005: direttore editoriale «Messaggero di S. Antonio» (MSA), direttore del mensile «Il Messaggero di S. Antonio», direttore di EMP-Edizioni Messaggero Padova; 2001-2005: direttore generale MSA; 2005- : preside dell’Istituto Teologico S. Antonio Dottore; 2013- : presidente del Consorzio EFR-Editrici Francescane; membro del Comitato scientifico della rivista «Collectanea Franciscana”»(Roma) e di «Itinerarium» (Lisbona); 2018- : Socio corrispondente dell’Accademia Galileiana – Padova. BIBLIOGRAFIA (DAL 2014-2019) 2014: 92. Passione dei santi frati martiri in Marocco. Presentazione, traduzione e note di Luciano Bertazzo, in Fonti agiografiche dell’Ordine francescano, a cura di Maria Teresa Dolso, EFR-Editrici Francescane, Padova 2014, pp. 69-97; 93. Francesco d’Assisi e le Fonti Francescane. Edizioni e traduzioni. Un bilancio a 35 anni da una fortunata iniziativa, in Francesco e Chiara d’Assisi. Percorsi e ricerca sulle fonti. Atti delle giornate di studio: Edizioni e traduzioni. Milano, Università Cattolica del Sacro Cuore, 28 ottobre 2011: Roma, Pontificia Università Antonianum, 9 marzo 2012 (Franciscalia, 2), EFR-Editrici Francescane, Padova 2014, pp. 231-235; 94. “Predicare e studiare”, in L’identità in cammino. Povertà e penitenza, predicazione e studi nello sviluppo dei testi legislativi dei frati Minori (sec. XIII-XVI), a cura di Andrea Czortek (Convivium Assisiense. Itinera Franciscana, 6), Cittadella Editrice, Assisi 2014, pp. 132-177; Pio X: tra radici venete e patavine, “Studia Patavina” LXI (2014) pp. 417-428; Percorsi dell’identità francescana. Note di lettura su due opere recenti, “Il Santo. Rivista francescana di storia dottrina arte”, LIV (2014), pp. 153-167; Giudice medico ostetrico. Aspetti e funzioni del confessore nei sermoni antoniani, “Il Santo. Rivista francescana di storia dottrina arte”, LIV (2014), pp. 279-303; Ancora sulle stimmate di S. Francesco. A proposito di un recente testo, “Il Santo. Rivista francescana di storia dottrina arte”, LIV (2014), pp. 463-470; Francesco Costa. La Pontificia Facoltà Teologica “San Bonaventura” (1905-2014) nel 50° del Seraphicum (1964-2014). Casa Editrice Miscellanea Francescana, Roma 2014, in “Miscellanea Francescana” 114 (2014), pp. 524-533.


Back
Copyright ® 2007-2020 L'Erma di Bretschneider, All rights reserved
L'Erma di Bretschneider Srl - Via Marianna Dionigi, 57 - P.O.Box 6192 - 00193 ROMA (IT)-P.IVA 00980691000
Tel. +39 06.687.41.27 - Fax +39 06.960.38.796
Log in restricted area
e-Mail
Password
Log in
 
 
L'Erma award for Archeology 2019
 
L'Erma award for Art History 2016
 
 
 
 
Info
Where we are
Editorial Guidelines
Publish With Us
Customer Service
Contact Us
Sale Conditions
Site Map
Account
Profile
Order history
Newsletter
L'Erma Awards
L'Erma award for Archeology 2019
L'Erma award for Art History 2016