Benvenuto nel nuovo sito de "L'Erma di Bretschneider". Per una migliore navigazione assicurati di utilizzare la versione aggiornata del tuo browser.
Per scaricare la versione aggiornata del browser preferito clicca uno dei seguenti link:
Hai bisogno di assistenza? Clicca qui
*no text defined* Academia.edu
CHECKOUT
Shopping Cart -
Subjects
Africa
Ancient Near East
Archaeology
Architecture
Art History
Decorative Arts
Egypt
Epigraphy
General Philology
Greek Philology
History
Iconography
Latin Philology
Law
Linguistic / Literature
Middle and far East / Africa / Islam
Mosaics
Mythology / Religion
Numismatics
Painting
Papyrology
Philosophy
Pottery
Restoration / Conservation
Sculpture
Topography / Excavations
Varie
Series and journals
Search  
Advanced search
Start search
Chrétien de Troyes e il realismo del romanzo medievale. di Fuksas Anatole Pierre - - Filologia classica e medievale (FCM) - N° 1
  Chrétien de Troyes e il realismo del romanzo medievale.
Chrétien de Troyes e il realismo del romanzo medievale.
Fuksas Anatole Pierre

Year: 2018
Edizione: L'ERMA di BRETSCHNEIDER
Series
ISBN: 9788891316509
Pages: 180
Dimensione PDF: 1.97 MB

Digital Edition
 
Preview

Product code: DE013242


Price€ 78,00
Qty  
Buy digital version in PDF
Reccomand to a friend

How to buy Digital Edition books

Subjects:
Abstract Table of contents Authors / Editors
Questo lavoro prosegue un percorso avviato da Erich Koehler e Cesare Segre, che hanno proposto un opportuno ripensamento delle categorie di realismo, realtà e idealizzazione nel e del romanzo medievale, offrendo spunti decisivi per superare il suo inadeguato inquadramento nelle teorie classiche del realismo letterario. Lo studio analitico di aspetti caratterizzanti dei romanzi di Chrétien de Troyes, che fissano in larga misura i parametri del genere, conferma senza meno che la distanza tra il romanzo cavalleresco medievale e quello cosiddetto realista moderno deve essere accorciata, o meglio ancora ripensata in termi diversi da quelli che la critica letteraria ha fin qui saputo elaborare. Inoltre, o forse soprattutto, una spiegazione del motivo per cui il lettore trovi la realtà della sua vita rispecchiata in un romanzo dai tempi di Chrétien de Troyes ad oggi, e sempre più o meno nella stessa maniera, richiede un salto in avanti rispetto agli approcci critici tradizionali.
Di sicuro lo studio di analogie e differenze nel modo in cui le varie opere delineano una continuità spazio-temporale, veicolano informazioni attraverso il dialogo, presentano o meno la sincronica concomitanza di eventi più o meno prodigiosi, ricorrono al meraviglioso per mistificare la banalità del male o riempiono i vuoti del non-raccontato per aderire adeguatamente ai codici del genere non offre una risposta a questa domanda. Dunque lindagine sul realismo romanzesco è appena cominciata e per proseguirla si dovrà verosimilmente indagare la molteplicità di piani di verità che verificano e al contempo realizzano la realtà allinterno del sistema di genere. Uno di essi, forse il più importante, concerne la verità delle emozioni dei personaggi, alla quale Chrétien de Troyes fa apertamente riferimento nel prologo del Chevalier au lion, ma questo è largomento di un altro libro, tutto ancora da scrivere.

Anatole Pierre Fuksas è professore di Filologia e Linguistica Romanza allUniversità degli Studi di Cassino. La sua attività di ricerca verte principalmente sullorigine e levoluzione del sistema letterario europeo e dei suoi generi principali, con particolare attenzione alla tradizione testuale del romanzo medievale in versi, alla lirica dei trovatori e alla storia della tradizione dei classici italiani.
Notazioni introduttive

1. Personaggi, società e natu

2. Dialogo e glossa autoriale

3. Causalità inversa e sincronicità

4. Prospettivismo e mistificazione

5. Personaggi e sistema di genere

Valutazioni conclusive

Bibliografia
Back
Copyright ® 2007-2016 L'Erma di Bretschneider, All rights reserved
L'Erma di Bretschneider Spa - Via Marianna Dionigi, 57 - P.O.Box 6192 - 00193 ROMA (IT)-P.IVA 00980691000
Tel. +39 06.687.41.27 - Fax +39 06.960.38.796
Log in restricted area
e-Mail
Password
Log in
 
 
L'Erma award for Archeology 2016
 
L'Erma award for Art History 2016
 
 
 
 
Info
Where we are
Editorial Guidelines
Publish With Us
Customer Service
Contact Us
Sale Conditions
Site Map
Account
Profile
Order history
Newsletter
L'Erma Awards
L'Erma award for Archeology 2016
L'Erma award for Art History 2016